Musica per il Matrimonio

Dal romantico e classicissimo lento alla più sfrenata delle danze, la scelta della Musica per il Matrimonio va curata nei dettagli.

In passato ho parlato in generale della Musica per il Matrimonio (qui), oggi voglio soffermarmi su un’osservazione più specifica.

Nel giorno in cui le emozioni saranno più vive che mai, la musica dovrà amplificarle e farle vibrare nell’atmosfera, dall’arrivo della Sposa fino all’ultima danza.
Ecco perché è importante affidarsi a un esperto, che possa suggerire una selezione di brani per rendere unico e memorabile il Vostro Matrimonio. Io proverò a darvi alcuni piccoli spunti da cui trarre ispirazione per trovare la giusta colonna sonora delle Vostre Nozze.

Visto che, come si dice, è importante iniziare con il piede giusto, ecco che la musica su cui la Sposa farà il suo ingresso gioca un ruolo fondamentale. Se non volete optare per la tradizionale Marcia Nuziale, potete “osare” con vari brani di musica classica: avete mai pensato all’Ave Maria di Schubert? Ma anche brani più moderni vengono spesso scelti dalle Spose: uno su tutti A Thousand Years di Christina Perri.

Credo che in generale sia importante che la musica durante il ricevimento sia un piacevole accompagnamento alle conversazioni e non un elemento di disturbo.

Ovviamente, non esiste una musica “ufficiale” per il giorno del sì, ma è bello che ciascuna coppia di Sposi costruisca insieme la colonna sonora perfetta per il proprio Matrimonio. Insomma: con il cuore, un po’ di tecnologia a supporto e una figura di riferimento nel campo renderete il Vostro giorno memorabile per tutti i vostri Ospiti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>